ASSISTENZA CLIENTI: info@svapoboss.it | SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A 50€ E CONSEGNA IN 24 ORE
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Cos'è un modder svapo?

Chi è e cosa fa questa figura dello svapo? E cosa sono le box mod? Addentriamoci in questo particolarissimo e artistico mondo!
Cos'è un modder svapo?
  1. Cos'è un modder?
  2. Chi sono i più famosi modder?
  3. Quali sono le migliori box mod?

Cos'è un modder?

Al giorno d'oggi si usa questa parola per indicare le migliori aziende o singoli del settore che producono articoli high end (quindi di fascia alta). Solitamente si tratta dunque di prodotti molto particolari che garantiscono:

  • i migliori standard qualitativi e di protezione per la salute dei consumatori,
  • finiture di altissimo livello,
  • funzionalità aggiuntive che consentono di ampliare e personalizzare a proprio piacere l'esperienza di svapo.​​​​

Oltre alla potenza dei circuiti, si presta particolare attenzione al materiale usato per la battery box, che può anche essere legno pregiato oppure acciaio inciso. Alcuni modelli sono unici e quindi acquistano valore con il passare del tempo.

I modder più creativi e innovativi danno vita a box mod che sembrano opere d'arte perché l’oggetto viene prodotto artigianalmente e il suo design rispecchia la personalità del costruttore

Origine ed evoluzione del termine

Nel mondo dello svapo i termini usati per indicare i componenti delle sigarette elettroniche, i prodotti e gli accessori correlati oppure le figure che ruotano attorno a questa modalità alternativa al fumo possono subire variazioni e modifiche nel corso del tempo.

L'esempio più classico risulta essere quello appunto della parola modder svapo.

In origine, questo termine veniva usato per indicare i produttori artigianali di e-cig. Si trattava di vapers e appassionati che combinavano e assemblavano batterie, atomizzatori, coil, tank e chip di controllo per dare vita a un prodotto per il vaping unico, costituito da pochi pezzi e in grado di rispondere perfettamente alle proprie esigenze personali, sia dal punto di vista delle caratteristiche tecniche sia da quello delle prestazioni. Questo approccio era legato soprattutto al fatto che all'epoca sul mercato erano disponibili pochi modelli e versioni di sigarette elettroniche e box mod. Inoltre spesso questi device artigianali erano rigenerabili usando fili resistivi e cotone organico o mesh.

La parola deriva dall’espressione modding, nata per indicare la pratica di eseguire modifiche al case dei computer per avere migliori performance personalizzate. Nel corso degli anni il significato del termine è stato applicato anche negli altri settori, ad esempio le mods.


Con lo sviluppo della produzione di prodotti per il vaping (non soltanto e-cig, ma anche liquidi e aromi) e l'ampliarsi del settore dello svapo gli utenti hanno iniziato ad avere una maggiore possibilità di scelta. Di conseguenza è venuta meno l'esigenza di dover realizzare in maniera artigianale i propri dispositivi per il vaping. Proprio per questo motivo si è assistito a un'evoluzione e a una trasformazione del significato del termine modder svapo.

Chi sono i più famosi modder?

Le aziende produttrici di sigarette elettroniche che vengono incluse all'interno della categoria dei modder svapo hanno raggiunto una notevole fama e rilevanza a livello mondiale. Una particolare nota di merito va agli articoli Made in Italy, che risultano essere molto apprezzati sia dai vapers che dai collezionisti.

Nel mondo dello svapo gli appassionati fanno riferimento non soltanto alle aziende affermate, ma anche ai modder che creano box mod homemade.
La diffusione di video dedicati a questo fenomeno ha contribuito alla sua fama, tuttavia è bene ricordare che non è una pratica per i costruttori improvvisati. Se non si hanno buone conoscenze di elettronica e del funzionamento di questa tipologia di sigarette elettroniche, si rischia di lasciarsi sfuggire alcuni elementi basilari e compromettere la sicurezza del risultato finale.

Gli operatori più famosi del settore sono:

  • Del Sole. È specializzato in box realizzate con alluminio aeronautico;
  • Yasu75. Si tratta del primo modder italiano, che ha prodotto alcuni modelli meccanici di alto livello.
    Tra questi si ricordano il 637 (big battery meccanico di ridotte dimensioni con 2 batterie 15266), il 999 ohm e il Galileo: è una big battery meccanico telescopico, molto apprezzato sia in Italia che all’estero, che supporta batterie di vario genere e viene supportato dal sistema di alimentazione proprietario (il juis), disegnato dallo stesso modder. Un altro prodotto artigianale di Yasu75 è Vinci, la prima bigbattery ibridata con una modalità box mod e che presenta un design veramente elegante;
  • il gruppo di produttori artigiani Lukkos Team.
    Sono attivi all’interno di forum specializzati e hanno inventato la modalità NPS (No Push System), funzione che permette di svapare con le box mod senza utilizzare lo squonk della boccetta. Inoltre hanno realizzato la box mod No-Pipe in serie limitata, dotata di funzionalità originali e aggiuntive tra cui la novità ACS, cioè un sistema di regolazione del tiro;
  • Damiano. Opera sui forum e ha iniziato proponendo box mod in legno, ma con il tempo la sua produzione ha compreso anche modelli in alluminio VV. Tutte le sue creazioni sono delle vere e proprie opere d’arte;
  • The_Invincible. Tra le sue opere ci sono l’Italy Box (sia nella versione vari watt sia in quella meccanica) e la ZippoBox, caratterizzata dallo speciale sistema di apertura a zippo, simile a quella del famoso accendino americano;
  • Thio. È famoso per la creazione di Betty III, la prima box mod VW a integrare la tecnologia PWM per rendere costante e stabile il tiro.

Quali sono le migliori box mod?

Le box mod dalle più elevate prestazioni sono:

  • Ram Box Wotofo
    In legno o in resina è una box Bottom Feeder in stile squonker. Di gran classe e molto particolare come stile, è anche molto comoda, grazie al tasto di accensione che ha anche la chiusura di sicurezza (safe lock). Tutte le parti metalliche sono addirittura in oro 24 k!
  • Da Vinci HOT
    Molto famosa e da collazione è la Da Vinci HOT, una box BF dal corpo in delrin completamente intarsiato. Tutte le incisioni sono fatte al laser e sicuramente non passerete inosservati con un modello così! 
  • Pulse BF
    Si tratta questa volta di una box non artigianale, ma che ha riscosso molto successo tra gli amanti del Bottom Feeder. È leggerissima e molto maneggevole e permette di comprare le bottle interne colorate, così da abbinarle al colore esterno.
Ecco le 3 migliori box mod acquistabili direttamente online su Svapoboss.it: scopri tutti gli altri colori disponibili per ogni modello!