ASSISTENZA CLIENTI: info@svapoboss.it | SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A 50€ E CONSEGNA IN 24 ORE
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Dove comprare liquidi per sigaretta elettronica

Dove si compra il liquido per svapare? Negozi fisici, shop online, specialistici o generici (come le farmacie), sono tutti adatti, ma bisogna essere molto attenti a cosa comprare e all’offerta disponibile.
Dove comprare liquidi per sigaretta elettronica
  1. Dove trovare i liquidi per sigaretta elettronica?
  2. Quali sono le quantità con cui vengono venduti i liquidi?
  3. E-liquid: cosa comprare
  4. Tipologie di aromi

Dove trovare i liquidi per sigaretta elettronica?

Sia le singole sostanze che i liquidi già pronti, sono acquistabili presso i rivenditori specializzati, gli shop online e le farmacie.
 

Negozi online

Chiaramente i cataloghi di shop online come Svapoboss permettono di acquistare liquidi con tanti vantaggi:

  • il prezzo è spesso inferiore a quello proposto nei negozi;
  • è assicurata serietà e professionalità con pagamenti sicuri;
  • prodotti sono certificati e sicuri;
  • si può dare velocemente uno sguardo all'intero catalogo, effettuare una ricerca per marca o caratteristiche di liquidi e componenti, trovare il prodotto migliore per l'uso personale e selezionare quello o quelli da acquistare.

Diffidate dei siti che propongono prezzi troppo bassi per gli articoli in vendita. Quasi sicuramente avreste una spiacevole sorpresa; per esempio i prodotti potrebbero arrivare dopo 2-3 mesi dall'ordine; l’articolo potrebbe arrivare da paesi al di fuori dell’Unione Europea, in special modo asiatici, obbligandovi al pagamento di una sovrattassa oppure l’articolo potrebbe essere un clone e rappresentare un serio problema per la vostra salute in caso di mancato rispetto (come spesso accade) dei più semplici standard di produzione.
 

 

Negozi fisici

Chiaramente esistono anche tanti negozi fisici che vendono liquidi per sigarette elettroniche ma qui il contro è che avranno sicuramente prezzi molto più alti. Inoltre non offrono la possibilità di provarli, quindi non c’è un grande vantaggio rispetto allo shop online.
 

Farmacie

Alcune farmacie (più grandi e più fornite) stanno cominciando ad offrire anche liquidi per sigaretta elettronica ma appare ovvio che la scelta non è ampia come quella di un sito specializzato e i costi saranno sicuramente maggiori.
 

Quali sono le quantità con cui vengono venduti i liquidi?

È possibile acquistare i liquidi per la sigaretta elettronica in diverse quantità: dalla boccetta di pochi decilitri alle confezioni più economiche da 100 ml.

Le quantità variano anche in base al prodotto stesso: alcuni liquidi sono venduti in pratiche boccette da 30 ml, altre da 20 ml ecc. (tutte intese senza nicotina: con nicotina solo da 10 ml).

 

E-liquid: cosa comprare

Gli e-liquid per la sigaretta elettronica si possono acquistare in soluzioni già pronte, con nicotina in quantità variabile (da 4 mg a 20 mg) o senza di essa, con aromi o senza aromi, oppure scegliendo le singole sostanze (glicole propilenico, glicerina vegetale, aromi, acqua e nicotina) e miscelandole secondo le proprie esigenze creando il proprio liquido fai-da-te.

Facciamo una rapida carrellata per capire qualcosa di più.

E-liquid senza nicotina

I liquidi si possono acquistare anche senza nicotina.

Questa tipologia di liquido, ideale per chi vuole smettere di fumare o ha già smesso e si è disintossicato anche dalla nicotina, è composta da acqua distillata, glicerina vegetale, glicole propilenico e aromi naturali.

E-liquid con aromi o senza

Si trovano in commercio liquidi per e-cig già miscelati con aromi, pronti per lo svapo o semplicemente composti dalla base neutra a cui è possibile aggiungere l'aroma o il mix di aromi preferito, acquistato a parte o fatto in casa.

5dd7c643be7ea08a7fffca7d

Tipologie di aromi

Approfondiamo a questo punto il discorso aromi: gli aromi diluiti nel liquido base si possono raggruppare, in linea di massima, in 4 classi:

  • fruttati: caratterizzati da un gusto piacevole e fresco
  • ​​​​​​​tabaccosi: ricreano il gusto di vari tabacchi e famose marche di sigari
  • dolci o cremosi: donano aromi intensi e dolci
  • freschi e mentolati: liquidi dai sapori alle erbe


Dal liquido utilizzato (e da alcuni componenti fisici della e-cig) dipendono tre fattori fondamentali per una svapata fatta a regola d’arte: il colpo in gola, la resa aromatica e la fumosità.

1) Il colpo in gola o hit, provoca una sensazione simile a un prurito, lo stesso che si ha nel fumare le sigarette tradizionali, cosa che i produttori di e-cig hanno cercato di riprodurre per non rendere troppo traumatico al novello svapatore il passaggio dalle sigarette normali.

Per un colpo in gola intenso, è necessario che siano ben calibrati tre fattori:

  • il rapporto tra voltaggio della batteria e amperaggio della resistenza
  • la quantità di glicole propilenico presente nel liquido
  • la concentrazione di nicotina nell’e-liquid: più nicotina c’è nel liquido, più intenso sarà l’hit, proprio perché il consumo di nicotina irrita e infastidisce la gola e produce questa sensazione.


2) La resa aromatica è fondamentale per gli amanti dei molteplici gusti che il mercato degli e-liquid offre. Si tratta di un fattore che serve a verificare quanto un sistema conserva e trasmette l’aroma che è presente nell’e-liquid.
​​​​​​​

3) In ultimo vi è la fumosità, cioè la quantità di fumo che l’e-cig, e in particolare l’atomizzatore, riesce a produrre. Anche per questo fattore sono fondamentali il voltaggio e l’amperaggio, insieme alla glicerina vegetale presente nel liquido.