Caricabatterie Esterni


In questa sezione del sito è possibile trovare tutti i tipi di caricabatterie.

Ogni volta che le batterie vengono poste in carica, bisogna attendere che siano completamente ricaricate prima di inserirle nuovamente nella sigaretta elettronica. Seguendo questi piccoli consigli la durata delle batterie rimane costante per lungo tempo.

Le box sono spesso dotate di una presa per la ricarica delle batterie: basta collegare il cavetto USB alla propria sigaretta elettronica per ricaricare la batteria. Nonostante questo, è fortemente consigliato utilizzare un carica batterie esterno. Il cavetto USB che si attacca alla sigaretta elettronica non è in grado di caricare le batterie al 100%, riducendo progressivamente la loro carica massima ogni volta che infiliamo il cavetto nel dispositivo.

Le tipologie di carica batterie variano a seconda del numero di slot in cui infilare le batterie e la presenza o meno di un display per visualizzare lo stato della carica della batteria. Comunemente si hanno delle spie luminose che variano colore dal rosso al verde, a seconda dello stato di carica.

Scegliere il numero di slot necessari per il carica batterie dipende da quante batterie si pensa di dover caricare in contemporanea. L’uso di box molto grosse può richiedere anche due o tre batterie per poter essere azionate, pertanto è da fare una valutazione preventiva sulla dimensione da acquistare.

Le batterie si caricano abbastanza velocemente e hanno un’autonomia piuttosto elevata, tuttavia è consigliato comprare più batterie in modo da tenerne sempre di scorta, già caricate.

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai
IL 10% DI SCONTO SUL TUO PROSSIMO ACQUISTO!
Product added to wishlist